Distrutto a Benevento gazebo Forza Nuova, forse anarchici

Sono in corso le indagini delle forze dell’ordine per fare chiarezza sui momenti di tensione verificatisi a Benevento dove è stato distrutto un gazebo di Forza Nuova, allestito nella centrale piazza Risorgimento per la raccolta firme contro l’aborto e le adozioni gay. Secondo alcuni testimoni, a compiere il raid sarebbero state una decina di persone che avrebbero assalito il gazebo. In base a quanto riferito dagli esponenti di Forza Nuova si tratterebbe di esponenti di gruppi anarchici. Nel contatto tra le parti non sono mancati spintoni e, secondo alcuni, anche dei ceffoni. Sul posto si sono recati carabinieri e gli agenti della Polizia che stanno indagando sull’accaduto, ricostruire l’esatta dinamica del fatto e individuare i responsabili del raid.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.