Djimsiti ingaggiato dall’Avellino.

L’Avellino ha ingaggiato dall’Atalanta, con la formula del prestito, il difensore Berat Djimsiti, svizzero naturalizzato albanese, classe ’93. Il calciatore ha in passato vestito la maglie del Zurigo: giovanili dal 2007 al 2011 e successivamente in prima squadra dove ha militato fino al 2016. A gennaio di quest’anno il passaggio all’Atalanta. Djimsiti vanta esperienze con le nazionali Under 18, Under 19, Under 20 e Under 21 della Svizzera e, dal 2015, con la nazionale maggiore albanese”. Ora i tifosi si attendono quelli che dovrebbero essere i prossimi annunci di mercato quelli dell’esterno di centrocampo Salvatore Molina e, soprattutto, del bomber Matteo Ardemagni. Quest’ultimo arrivo sarebbe il classico botto dell’ultima ora. L’attaccante milanese classe ’87 dal 2010 di proprietà dell’Atalanta che lo ha ceduto ben otto volto in prestito nell’arco di sei stagioni dovrebbe firmare con l’Avellino un accordo triennale. Un notevole investimento di mercato da parte della società del Presidente Taccone che si assicurerebbe un bomber che, se messo in condizione, raggiunge la doppia cifra a mani basse come già fatto a Perugia e Modena. L’Avellino dopo la cessione di Davide Biraschi al Genoa, ha concluso anche le operazioni di  Angelo Rea al Messina e Alessandro Sbaffo al Parma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*