Domani conferenza stampa di Davvero. Mozione di sfiducia a Paolo Foti.

Una conferenza stampa a 360 gradi, incentrata sul rapporto con il Foti, con il partito democratico e la via di uscita per sfiduciare il sindaco. E’ stato convocata per domani mattina da Gianluca Festa, capogruppo di Davvero, che ora è diventata a tutti gli effetti, una compagine consiliare,nettamente, contraria all’amministrazione Festa intende ripercorrere, a partire dall’apparentamento al secondo turno, tutti i rapporti del suo gruppo con un primo cittadino sempre sordo ad ogni invito , non curante dello stato in cui versa la città di Avellino. Appare chiaro che l’ex leader dei Verdi ha un solo obiettivo, quello di ottenere lo scioglimento del consiglio comunale. Ma, anche se i numeri, ora sono tutti contrari al primo cittadino, non sarà semplice ottenere questo risultato. Non è detto, ad esempio, che su pur non hanno approvato il bilancio, il gruppo dei consiglieri che si riconosce nelle posizioni di Rosetta D’Amelio, firmino le dimissioni o votino una mozione di sfiducia. E, senza di loro, Foti continuerebbe a restare in carica. Da qui, la conferenza stampa di domani, vuole essere anche un’apertura per un percorso comune. Anche perchè, nonostante la formazione di gruppi, diversi da quelli ufficiali del pd, il partito, sia a livello regionale che nazionale, non sembra in grado di prendere una decisione. Certo è che le cose non possono continuare a restare in questo modo, Intanto, al di là del tentativo di Festa, per discutere la questione politica, il consiglio comunale si riunirà l’ultima decade di agosto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*