Domani davanti al Gip interrogatorio di garanzia di Piccolo Giuseppe di Rotondi.

Domani mattina davanti al Gip del Tribunale di Avellino, dottor Sicuranza si terrà l’interrogatorio di garanzia di Giuseppe Piccolo di 53 anni il pregiudicato di Rotondi arrestato nel pomeriggio di lunedi ed attualmente detenuto nel carcere di Santa Maria Capua Vetere. Il Piccolo che è difeso dall’avv. Francesco Perone deve rispondere di detenzione e porto illegale di arma da fuoco, minacce aggravate ed esplosione di colpi di pistola in luogo pubblico. I fatti si sarebbero svolti a Santa Maria a Vico e sono legati a vicende di natura familiare. Il Piccolo sarebbe andato a Santa Maria a Vico per un chiarimento in quanto da quanto si apprende una delle figlie del 56 enne si sarebbe lasciata con il marito per andare a vivere con un altro uomo. Piccolo Giuseppe era stato inseguito dai carabinieri ed arrestato nei pressi della sua abitazione di Rotondi. Non è escluso che il Gip Sicuranza possa convalidare l’arresto in carcere ma dichiararsi incompetente per territorio in quanto i fatti sono accaduti a Santa Maria a Vico e Piccolo è detenuto a Santa Maria Capua Vetere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.