Domani a Ponte reliquie di San Pio da Pietrelcina.

“Sarà Monsignor Michele De Rosa, Vescovo di Cerreto Sannita – Telese – S. Agata dei Goti, a ricevere domani (ore 18) nella Parrocchia ‘Santa Generosa M.’ di Ponte le reliquie di San Pio da Pietrelcina”.
Ad annunciarlo è don Alfonso Calvano, parroco della parrocchia S. Generosa di Ponte, che ha organizzato l’evento religioso in collaborazione con l’Associazione Amici di Padre Pio” in occasione delle celebrazioni del Cinquantesimo Anniversario della erezione a parrocchia della Chiesa “Santa Generosa M.”.
“Da domani e fino a domenica prossima – dice don Alfonso Calvano – le reliquie di San Pio saranno a Ponte. Collateralmente abbiamo allestito un programma ricco di avvenimenti: nel corso delle quattro giornate ospiteremo alcune testimonianze, come quelle della dottoressa T. Sorrentino, docente Università di Fisciano, (6 maggio) o quella della dottoressa Maria Giovanna Fiume (8 maggio). Avremo momenti culturali come la proiezione di un corto su Padre Pio (5 maggio) o il concerto del cantante Rino Oliva (7 maggio)”.
“Ad arricchire l’importanza della manifestazione religiosa – continua il parroco – giungeranno a Ponte per la celebrazione delle Sante Messe anche Monsignor Salvatore Giuliano, Protonotario Apostolico e Presidente U.P.C. (6 e 7 maggio) e il Cardinale Salvatore De Giorgi, membro della Congregazione per il Clero, del Pontificio Consiglio per i Laici, del Pontificio Consiglio per la Famiglia e della Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti. Il 7 maggio si terrà poi il Raduno dei Gruppi di Preghiera e Vestizione dei nuovi Araldi di San Pio”.
Da evidenziare anche che il 7 e 8 maggio, dopo la celebrazione della messa, per le strade di Ponte si svolgerà la Processione “aux flabeaux”.
“E’ un momento importante – conclude don Alfonso Calvano – per la comunità di fedeli di Ponte e dei paesi del circondario”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*