Domani primo allenamento della Scandone agli ordini di coach Sacripanti

sacripanti-pinoNella giornata di oggi si completerà l’arrivo ad Avellino dei giocatori della Scandone, domani sabato ci sarà un primo allenamento ufficiale, agli ordini di coach Pino Sacripanti, previsto per sabato. Ad Avellino si comincia a respirare un certo ottimismo e si attendono gli ultimi colpi. Alberani e Sacripanti stanno lavorando assiduamente fuori dal parquet per cercare di completare il roster per la prossima stagione. Mancando andora due lunghi e le piste seguite sono diverse. Cameron Clark piace e non poco alla dirigenza irpina, è ancora senza squadra e i biancoverdi hanno fatto più di un sondaggio per capire le reali possibilità di portarlo ad Avellino. Il giocatore che in estate aveva rifiutato la proposta di rinnovo della Vanoli in attesa di un’offerta più allettante viaggia per il momento a cifre alte ma non impossibili, che potrebbero incontrarsi con le disponibilità della Scandone. Sempre aperta anche la strada che porta a Eric Griffin, ma qui le richieste dell’atleta sono ritenute eccessive per un giocatore con grande potenziale ma in parte ancora inespresso. Altri nomi sono quelli Maarten Leunen (1985, 206 cm) e Hakim Warrick (1982, 206). Il primo ha in passato indossato per cinque stagioni la maglia della Pallacanestro Cantù, prima dell’esperienza in Germania. Ala grande capace di essere pericolo sia dall’arco che nell’area pitturata, il lungo statunitense rappresenterebbe un’alternativa in grado di regalare esperienza e solidità al prossimo roster irpino. Hakim Warrick è un giocatore molto esperto, con all’attivo ben 526 presenze in Nba. Non è escluso comunque che Alberani e Sacripanti possano chiudere per qualche altro atleta spiazzando tutte le previsioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*