Domani sera l’Avellino tenterà il colpaggio contro i rosanero

tavano 1La sfida con il Palermo si avvicina e in casa Avellino si preparano gli ultimid ettagli. Domani sera al Brbera va in scena il terzo turno della Tim Cup e si affrontano i rosanero di Iachini e i biancoverdi di Tesser. Il fischio di inizio è alle ore 21.Quella in programma domani sera al “Renzo Barbera”, sarà la seconda sfida nella storia tra Palermo e Avellino in Coppa Italia. L’unico precedente è datato 31 agosto 1977: al “Partenio” lupi vittoriosi per 2-0. Sarà invece la prima partita in assoluto, valevole per la competizione tricolore, che vedrà rosanero e biancoverdi opposti in casa dei siciliani. Attilio Tesser non potrà contare su Alessandro Ligi. . Il fastidio all’adduttore della coscia sinistra non gli permetterà di scendere in campo al Renzo Barbera. Tesser potrebbe rimpiazzare Ligi, inserendo accanto a Biraschi, tra i più positivi di questo inizio di stagione, Angelo Rea che, dopo i venti minuti giocati contro la Casertana è pronto a riprendersi i gradi di titolare. Impegno dal primo minuto in vista anche per Antonio Zito che scalpita dopo essersi messo alle spalle il problema al quadricipite della coscia destra che lo ha costretto a sottoporsi ad un intervento chirurgico sul tramonto della scorsa stagione. Mister Tesser e i ragazzi contano di fare l’impresa al Renzo Barbera anche se Beppe Iachini che dovrebbe confermare il 3-5-2 utilizzato la passata stagione con in attacco “El Mudo”, Franco Vazquez che potrebbe muoversi qualche metro più indietro rispetto alla posizione di Belotti, unica punta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*