Domenica 4 Ottobre, all’Oasi WWF di Pannarano, ci trasformeremo tutti in massaie.

Logo evento Oasi PannaranoCon questa iniziativa, l’Oasi WWF “Montagna di Sopra” di Pannarano, intende sensibilizzare anche le nostre piccole realtà sul “dramma alimentazione” presente in troppe regioni del pianeta, illustrando le proposte che il WWF Italia sta portando avanti su questi temi.  Con il progetto “La Natura del Cibo, una sola Terra per nutrire il Pianeta”, realizzato con il contributo del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali e con le iniziative sviluppate nell’ambito del Comitato EXPO dei Popoli, il WWF Italia vuole dare il suo contributo di idee, riflessioni critiche e proposte concrete. Il sistema alimentare mondiale deve affrontare tre grandi sfide e tra loro connesse: garantire un’alimentazione adeguata agli oltre 7 miliardi di persone che attualmente vivono sul pianeta; garantire un’alimentazione adeguata agli oltre 2 miliardi di persone che si aggiungeranno nei prossimi 30 anni e raggiungere entrambi gli obiettivi in maniera sostenibile ed equo dal punto di vista sociale e dei diritti.
L’appuntamento di domenica sarà, anche e soprattutto, una nuova occasione per riscoprire i sapori del nostro territorio e per comprendere lo stretto legame esistente tra uomo e natura. Non ci limiteremo soltanto a degustare cibi genuini ed antichissimi (Orazio, nelle satire – VI, I libro – ” …inde domum me ad porri et ciceris refero laganique cantinum ” – ” quindi me ne ritorno a casa per mangiare una scodella di porri, ceci e lagane “) ma, come le massaie di un tempo, ci “imbiancheremo” tutti quanti di farina per realizzare le squisite “lagane” con le nostre mani. Come premio porteremo a casa, un po’ per ciascuno, la “nostra” pasta fresca.
Vi aspettiamo numerosi e pronti a percorrere un’altra tappa del “viaggio” nel tempo e nella natura, ricordandovi che l’evento si realizzerà anche in caso di pioggia e che, perciò, occorre prenotarsi.

Programma

Ore 9,30: Ritrovo, accoglienza e dolce di benvenuto (Rifugio/Centro Visite “Acqua delle Vene”)

Ore 10,00: Dalle mani in pasta alla pasta in tavola
Laboratorio alimentare: preparazione delle “lagane” secondo la tradizione delle “antiche” massaie. I visitatori e i bambini realizzeranno la pasta che poi porteranno alle proprie case.

Dalle 10,00 alle 17,00: LA NATURA DEL CIBO. UNA SOLA TERRA PER NUTRIRE IL PIANETA
La strategia e i progetti del WWF Italia (videoproiezioni ed approfondimenti)

Ore 13,30: Tutti a tavola con i sapori del territorio
Consumazione, vicino al camino del rifugio “Acqua delle Vene”, di un pasto rustico contadino-montanaro: bruschette al tartufo nero del Partenio, salumi e pecorino del territorio, “lagane e ceci”, bruschetta con “caciocavallo impiccato”, vino, dolce fatto in casa e digestivo alle erbe dei monaci del Santuario di Montevergine. ▪ Per la realizzazione dell’evento è richiesto un contributo di 20,00 € ed occorre prenotarsi

Attrezzatura e abbigliamento (dai colori non vivaci):
scarponcini, borraccia, giacca a vento, macchina fotografica e ….. amore per la natura!

Info, costi e prenotazioni: 3398305044 (ore serali) – montagnadisopra@wwf.it
http://rifugioacquadellevene.blogspot.com/ – www.facebook.com/oasipannarano

Costantino Tedeschi
Responsabile Oasi WWF
“Montagna di Sopra” – Pannarano (BN)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*