Don Nicola De Blasio: Benevento al centro di interessi malavitosi.

«Nessuna isola felice. Benevento è il centro di interessi di organizzazioni malavitose che qui si incrociano. Basti guardare alla presenza delle banche. Benevento ha più quelle che farmacie». Don Nicola De Blasio lancia un monito forte. Un appello alla collaborazione di tutti perché usura e racket possano emergere ed essere finalmente combattuti e sconfitti. L’occasione è la presentazione dello Sportello antiracket e antiusura “Nodo della Legalità” presentato oggi alla Cittadella della Carità di Benevento. «Questa città ha tre tipi di usura: quella porta a porta da condominio; l’usura media di chi gioca d’azzardo e l’usura di chi pensa di fare business velocemente e poi si ritrova costretto a riciclare denaro sporco». Il Vicario Episcopale per la Carità dell’Arcidiocesi di Benevento inquadra chiaramente un paesaggio che è pronto a combattere grazie anche a questo nuovo strumento.
Perché tendere la mano a chi è caduto nella trappola dell’usura o è vittima di estorsione è il senso di “Nodo della Legalità”. Uno sportello che è soprattutto una rete capace di aiutare attraverso supporti differenziati da quello legale, a quello psicologico le vittime dell’usura. L’ennesima iniziativa che la Caritas di Benevento ha messo in campo insieme a Fondazione Antiusura Interesse Uomo e Libera Associazione contro le mafie. Con Don Nicola De Blasio don Terenzio Pastore, Presidente di “Addiopizzo” Messina e Lucrezia Tontoli, Responsabile dello “Sportello Microcredito e Prestito della Speranza” di Caritas Benevento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*