Doppio colpo di mercato per l’Audax Cervinara.

Il Cervinara non finisce di stupire, il presidente Ricci sta facendo veramente le cose in grande per costruire una squadra che in Eccellenza non faccia solo da comprimaria. La squadra caudina piazza ancora due colpi di mercato rafforzando soprattutto la difesa. Come avevamo riportato nei giorni scorsi è andata a buon fine la trattativa con Marco Colarusso, il difensore classe 1995, l’anno scorso al Torrecuso. Il calciatore era da tempo nel mirino del Cervinara tanto che mister Ciaramella lo aveva messo anche in campo nell’amichevole con il Baiano. Ma la sorpresa maggiore è arrivata con l’ingaggio di Ivan Liguori, un under classe 1997, già noto al pubblico della Valle Caudina per le due ultime stagioni giocate nel Montesarchio . Il Cervinara ha tentato il colpo di portare in casacca biancoazzurra anche il fratello gemello Davide, senza però riuscirci. Il presidente Ricci era da tempo sulle tracce dei due gemelli Liguoro, cercati anche da altre formazioni anche di serie D., non ha mai mollato e alla fine la sua caparbietà è stata premiata. A questo punto il Cervinara dovrebbe essere a posto, ma con il presidente Ricci il condizionale è d’obbligo e tutto può accadere. Ora si contano i giorni per vedere all’opera la squadra di Ciaramella, esordio sabato prossimo al comunale di Savignano Ipino nella prima gara della fase a gironi del torneo regionale di Coppa Italia contro lo Sporting Accadia del presidente De Rosa. La formazione pugliese che milita nel campionato campano di Promozione ha fatto el cose in grande per puntare al campionato mettendo in organico giocatori di valore come gli ex cervinaresi Walter Russo e Tommaselli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*