Dottoressa del 118 muore al Moscati, era stata investita a fine Gennaio.

Giovanna Carpenito, 63enne di Santa Paolina, dottoressa del 118 di Avellino, è morta al Moscati di Avellino. La donna era stata investita il 28 gennaio scorso, lungo via Circumvallazione, ad Avellino. Aveva appena finito il suo turno di lavoro, presso il presidio del 118 di Avellino di piazza Kennedy, quando, mentre stava attraversando, era stata imvestita da un’auto. L’uomo alla guida si era subito fermato per prestarle soccorso. La 63enne aveva riportato un grave trauma cranico e una emorragia cerebrale. Poi era stata anche sottoposta a un intervento chirurgico per rimuovere l’emorragia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.