Due carabinieri sul libro paga della camorra.

La camorra pagava mazzette a due carabinieri per avere informazioni riservate anche riguardo a operazioni anti crimine: è quanto ha scoperto il Nucleo Investigativo dei carabinieri di Napoli che oggi ha notificato 5 arresti e un divieto di dimora ad altrettante persone, tra cui figurano 3 pregiudicati ritenuti legati ai clan Polverino, Nuvoletta e al gruppo emergente degli Orlando, attivi nella zona di Marano, a una persona che faceva da intermediario e ai due militari coinvolti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*