Due giovani arrestati e mezzo chilo di marijuana sequestrato.

E’ di due giovani arrestati e di mezzo chilo di marijuana sequestrato, il bilancio di una operazione della Guardia di Finanza di Benevento. Secondo una prima ricostruzione, l’intervento dei militari del Nucleo di polizia tributaria è scattato lungo la statale Appia, alla località Sferracavallo, dove è stata fermata una Mercedes classe A con a bordo Maurizio De Franco, 23 anni, ed Enrico Diegler, 22 anni, di Benevento. Nel corso di un controllo predisposto lungo la Statale SS 7 Appia teso alla prevenzione nonché alla repressione del traffico illecito di sostanze stupefacenti una pattuglia del
Nucleo di Polizia Tributaria ha fermato all’altezza del bivio di San Martino Valle Caudina
una Mercedes Classe A, all’interno della quale ha rinvenuto due involucri di cellophane
trasparente, avvolti da nastro adesivo e contenenti rispettivamente 250 e 165 grammi, per
un peso complessivo di 415 g. di marijuana. I finanzieri, diretti dal Tenente Colonnello Gennaro Pino, Comandante del Nucleo di Polizia Tributaria, hanno pertanto proceduto ad effettuare perquisizioni di iniziativa presso le abitazioni dei soggetti che erano all’interno dell’autovettura, in esito alle quali sono stati ritrovati all’interno di una di esse un bilancino di precisione ed un trita erba metallico. Al termine delle attività, condotte con l’ausilio di militari in forza alla Compagnia che
stavano espletando il servizio di pubblica utilità 117, gli operanti hanno provveduto a
sequestrare, unitamente alla sostanza stupefacente rinvenuta ed al materiale ad
essa strumentale, anche l’autovettura, in quanto utilizzata per la commissione del reato.
Infine, giuste disposizioni del magistrato di turno presso la Procura della Repubblica di
Benevento, i due soggetti – un ventitreenne ed un ventiduenne, entrambi privi di reddito e
non gravati da precedenti di polizia – sono stati associati presso la locale Casa
Circondariale in quanto ritenuti responsabili in concorso, in violazione dell’articolo 73 del
D.P.R. n. 309/90 e 110 del c.p., della detenzione, ai fini di spaccio, di sostanze
stupefacenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*