Il duo Alberani-Sacripanti al lavoro per evitare i ritardi della passata stagione.

Il campionato di basket di serie A sta vivendo gli ultimi scampoli di stagione con la finale scudetto tra Armani Milano e Grissin Bon Reggio Emilia. In casa Scandone i dirigenti sono al lavoro per farsi trovare pronti in vista dell’inizio del nuovo campionato che vedrà Avellino partecipare alla 17esima stagione di fila in Serie A. Si ripartirà, dal duo formato dal coach Stefano Sacripanti e dal miglior diesse della stagione Nicola Alberani che già hanno allungato il loro rapporto con la società avellinese. Anche Riccardo Cervi dovrebbe restare in biancoverde anche se il lungo ex Reggio Emilia avrebbe richiesto più garanzie sul contratto. Il colpo da 90 però passerebbe dalla riconferma di Joe Ragland, l’ex Milano e Cantù che ha stravolto in meglio la stagione della Scandone Avellino. Per il diesse e Sacripanti, Ragland potrebbe accettare la proposta di Avellino anche se c’è la concorrenza di molti top team europei da vincere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*