Duplice omicidio Graziano, ordinanza cautelare per il boss Biagio Cava.

news36904Nuova ordinanza di custodia cautelare in carcere per il boss Biagio Cava.  E’ stata emessa dal giudice del tribunale di Napoli su richiesta della Dda di Napoli.  L’ordinanza è stata emessa per l’omicidio di Antonio e Francesco Graziano avvenuto a San Paolo Bel Sito nel giugno del 2004. L’agguato fu portato a termine nel centro cittadino di San Paolo Bel Sito, in risposta alla strage delle Donne. Le due vittime si stavano recando al supermercato denominato ” La Fonte” sito a Nola, gestito da Antonio Graziano, suocero del boss Adriano Graziano. I due killer, a bordo di una motocicletta, muniti di una radio ricetrasmittente ed entrambi armatr di due pistole calibro 9x2l e 7.65, dopo aver avuto il segnale da altro complice, intercettarono l’autovettura nel centro cittadino di San Paolo Bel Sito e, approfittando che la carreggiata era momentaneamente bloccata da un mezzo meccanico che impediva il passaggio, si affiancarono all’auto ed esplosero diversi colpi di pistola all’indirizzo delle due vittime, uccidendole. L’esatta ricostruzione dell’agguato è stata possiblie grazie alle dichiarazioni dei collaboratori di giustizia, ma soprattutto all’intensa attività investigativa svolta da Personale della Prima Sezione – Criminatità Organlzzata della quadra Mobile della Questura di Avellino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*