Eccellenza Girone B: il punto dopo la terza di ritorno.

L’illusione è durata lo spazio di quarantacinque minuti poi l’Ebolitana ha rimesso le cose a posto, ha recuperato, ha vinto e continua a guidare la classifica con il vantaggio immutato di sei punti sul Sorrento. La capolista è andata sotto subito con il Rinascita Vico che si conferma nonostante l’ultimo posto una squadra viva, ma nella ripresa è stata tutta un’altra storia con tre gol che hanno rimesso le cose a posto. La corsa continua ed il campionato diventa sempre più interessante. Una brutta botta per la Palmese che battuta dal Sorrento compromette seriamente gli obiettivi di un campionato di vertice. Giornata favorevole al Cervinara che vincendo il derby irpino in casa del San Tommaso, recupera due punti al Faiano bloccato sul pareggio dal Valdiano che è andata in gol all’ultimo respiro. Dispiace per il San Tommaso, ottima partita per gli uomini di Ciaramella, penalizzati da errori ingenui. Il Faiano conferma le sue ottime referenze cosi come il Valdiano che dimostra di essere tutta un’altra squadra rispetto a quella del girone di andata. La sua risalita dalla bassa classifica continua alla grande. Importanti vittorie per Battipagliese e Nola che tengono appeso il filo per arrivare agli eventuali play off. La Battipagliese supera nel finale un coriaceo Castel San Giorgio, mentre il Nola liquida in maniera netta e convincente la Picciola che invece era attesa alla prova del definitivo rilancio. Punti pesanti per Polisportiva Santa Maria e Solofra, che si portano con la vittoria a centro classifica e respirano. I cilentani battono il S. Agnello con un risultato netto, mentre i conciari superano con un gol di Arzeo lo spigoloso San Vito Positano. Il girone B anche in questo turno si è confermato interessante e senza risultati scontati, sia in testa che in coda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*