Edizione 2016 del Playground Zone a Solofra

E’ grande l’attesa per il ritorno dell’edizione 2016 del Playground Zone a Solofra, in provincia di Avellino.

L’evento, che quest’anno giungerà alla sua ventesima edizione, si terrà da domenica 17 luglio a domenica 24 luglio.

La kermesse artistico-sportiva dell’estate solofrana ha richiamato negli anni nella città della concia decine di migliaia di spettatori provenienti non solo dalla provincia di Avellino ma anche dal resto della regione Campania.

Un successo enorme, gratificato dalla presenza di artisti di rilievo nazionale che nelle passate edizioni hanno solcato lo stage di piazza Mercato (tra i vari Clementino, Rocco Hunt, James Senese, Moreno, Il Cile, l’attore di Gomorra Marco Palvetti, i comici di Made in Sud, Biagio Izzo, Marco Marzocca, Teo Teocoli, Dolcenera, Cristina D’Avena e Max Gazzè ecc.).

Non mancheranno, anche quest’anno, le novità.

Prima tra tutte, la nuova sinergia che ha portato all’ingresso nel gruppo promotore dell’evento l’Associazione Collegiata San Michele, i cui componenti andranno così a dar man forte allo zoccolo duro formato dalle associazioni Playground e Solofra Eventi.

A parlare è il neo eletto presidente dell’Associazione Collegiata San Michele, Gerardo Vignola: “La kermesse del Playground Zone è cresciuta enormemente negli anni grazie alla passione e al sacrificio di tanti giovani. I numeri e il successo delle passate edizioni devono essere per la comunità solofrana motivo di orgoglio e vanto. Ecco perché quest’anno, di comune accordo con tutti gli aderenti alla nostra associazione, abbiamo deciso di patrocinare la manifestazione a luglio”.

Ma le novità non finiscono: “Il Playground Zone ha saputo negli anni rinnovarsi e rivitalizzare l’ambiente – continua Gerardo Vignola – portando allegria, serenità e spensieratezza. Il nostro obiettivo è quello di unire le forze per creare un gruppo il cui impegno a favore della comunità non si dovrà esaurire nella sola settimana di luglio. Grazie a questa nuova sinergia, abbiamo già in animo di organizzare diverse iniziative spalmate durante l’arco dell’anno che non siano solo ricreative, musicali e artistiche ma che abbraccino anche le attività culturali ed il mondo della concia che resta il cuore pulsante della nostra società, promuovendo seriamente una fiera internazionale dedicata alle calzature e all’abbigliamento in pelle, cosa che a Solofra per tanto tanto, troppo è mancata. Siamo un gruppo forte e coeso e ci riusciremo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*