Elezione Presidente della Provincia di Benevento: in lizza Damiano e Di Maria.

241 firme per Antonio Di Maria, 160 per Franco Damiano. Ufficializzate, con tanto di sottoscrizione di sindaci e consiglieri comunali, le candidature alla presidenza delle provincia di Benevento dei sindaci di Santa Croce Del Sannio e di Montesarchio. Non ci sono state sorprese, per concorrere all’elezione della carica più alta della Rocca dei Rettori, la corsa sarà a due. Nessun terzo candidato, si è inserito in questa sfida che si era delineata già da alcuni mesi. Ricordiamo che il 31 di ottobre, a Benevento, si vota solo per il rinnovo della carica di presidente della provincia. A differenza di altre province, come ad esempio,quella di Avellino, per il consiglio si tornerà alle urne nel mese di gennaio., alla sua scadenza naturale. Sulla carta, il favorito resta Di Maria. Lui, infatti, è il candidato di un centro destra che ha come punto di riferimento il sindaco di Benevento Clemente Mastella. Rispetto al 2014, infatti, quando il comune capoluogo era retto dal una maggioranza di centro sinistra, a palazzo Mosti governa una maggioranza di centro destra. E, per il voto ponderato, il primo cittadino di Santa Croce del Sannio parte con un evidente vantaggio. A conti fatti, però, la partita deve essere ancora tutta da giocare e, probabilmente, il voto dei sindaci e dei consiglieri dei comuni più piccoli potrebbero essere fondamentali. Anche se, è bene tenere presente che un solo voto di un consigliere comunale di Benevento conta quanto quello dell’intero consiglio comunale di un piccolo paese. Come in tutte le competizioni elettorali, però, i voti vanno guadagnati uno ad uno. Franco Damiano, esponente del pd ma candidato di un fronte civico, conto proprio su questo. Ha un ottimo rapporto con tutti gli amministratori del Sannio e si prepara a battere il territorio palmo a palmo sino al 31 di ottobre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.