Elezioni Ato Rifiuti: dichiarazione del Sindaco Mastella.

Le ultime elezioni per l’ATO rifiuti mostrano, se ce ne fosse ancora bisogno, quanto consenso e speranze riesce a catalizzare il progetto politico che abbiamo avviato nel Sannio. Per quanto ci riguarda, non possiamo che essere soddisfatti del risultato raggiunto, letteralmente impensabile solo pochi mesi fa. Va del pari sottolineato che, ad una verifica numerica dei dati emersi dalle urne, appare a nostro avviso irregolare l’attribuzione dei seggi alla compagine numero 1, perché le modalità di votazione erano regolate da un sistema a liste rigide e non con i capolista candidati. Nelle operazioni di scrutinio si è ritenuto di attribuire al centrosinistra un valore di diverse migliaia di voti, a fronte di uno scarto di soli 200 punti che sarebbe bastato ad attribuire una maggioranza chiara. Un guazzabuglio, quello realizzato, che non risponde alla norma e per il quale presenteremo formale ricorso alla Giustizia amministrativa. Siamo fiduciosi di poter far rispettare le reali intenzioni e i veri equilibri emersi dal voto! Il canovaccio seguito appare più incline a segnalare un riconoscimento squallido che ad esaltare la forza della realtà democratica. Di tutto ha bisogno il Sannio tranne che di pagine poco chiare. In ogni caso, consci delle responsabilità che ci sono state affidate, e del grande impegno necessario per fornire risposte alla numerose problematiche che investono il territorio, andiamo avanti con il risultato di pari e patta… per ora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*