Elezioni Provinciali Avellino: per la presidenza corsa a due tra Vignola e Biancardi.

Confermato l’antico adagio, tra i due litiganti il terzo gode. Beniamino Palmieri e Stefano Farina hanno fatto spazio a Michele Vignola. Sarà il sindaco pd di Solofra, il candidato unitario del centro sinistra alla presidenza della provincia di Avellino, Sfiderà il sindaco di Avella e presidente della comunità montana Partenio/Vallo Lauro Domenico Biancardi, candidato del centro destra, già in campo da diverso tempo. Il pd, invece, per scegliere il proprio candidato ha dovuto attendere l’ultimo momento utile. Ma, ora sulla carta, numeri alla mano, Vignola dovrebbe essere al favorito. Ma, attenzione, alle sorprese. Anche quattro anni fa, in pole position per l’elezione a palazzo Caracciolo c’era il sindaco di Avellino Paolo Foti, ma fu pugnalato nell’urna. Ad Avellino, oltre che per il presidente, si vota anche per il rinnovo dei dodici consiglieri provinciali. Le due elezioni sono slegate ma, certamente, si può dire che ci siano due liste in campo per Vignola quella del Pd , con tanto di simbolo e quella dei popolari di De Mita e tre a favore di Biancardi. Nella lista del partito democratico spicca il nome del vice sindaco e vice presidente uscente della provincia di Avellino Caterina Lengua. L’avvocato cervinarese cercherà di ottenere la terza elezione consecutiva a palazzo Caracciolo e, certamente, rappresenta la candidata forte della fascia del Partenio e della Valle Caudina. In campo, anche un altro consigliere comunale cervinarese, Vincenzo Iuliano, con la lista Prima gli Irpini, ossia, una compagine che si rifà alla Lega di Salvini. Ricordiamo che quella del presidente e dei consiglieri sono due elezioni distinte e separate. Proprio in questo senso non sono escluse le sorprese. Da sottolineare che, trovando una parvenza di accordo, con la candidatura di Vignola, il partito democratico è riuscito ad evitare un danno di immagine che sarebbe stato catastrofico. Ma si tratta solo del primo tempo di questa partita, il secondo si gioca il 31 di ottobre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.