Endometriosis2017, a Napoli i migliori ginecologi del momento.

E’ davvero un’occasione unica quella offerta da Endometriosis2017, il congresso internazionale in corso a Castel dell’Ovo, a tutte le donne interessate ad esporre i propri dubbi i problemi ai migliori ginecologi del momento. Sabato infatti, a partire dalle 17, i professionisti della chirurgia ginecologia mondiale saranno a disposizione di quante si saranno prenotate presso la segreteria del congresso: un’occasione più unica che rara, visto che molti di questi esperti solo raramente passano per l’Italia, e per di più gratuita. L’iniziativa sarà tenuta a battesimo dall’assessore comunale alle politiche giovanili Alessandra Clemente, che sarà presente a partire dalle 11.30 Endometriosis 2017, organizzato dal prof. Mario Malzoni, ha reso del resto per tre giorni Napoli capitale mondiale dell’endometriosi: una patologia femminile altamente diffusa che è spesso causa d’infertilità e di cui discuteranno fino a sabato mille professionisti provenienti da 52 Paesi con supporti altamente tecnologici e quali trasmissioni audio e video in diretta dalla clinica Ruesch, proiezioni in 3D e dibattiti interattivi realizzati grazie ad un sofisticato sistema intranet e che renderanno questo congresso un evento unico nel suo genere. L’evento, ideato e promosso dal Prof. Mario Malzoni, Direttore del Centro di Chirurgia Pelvica Avanzata presso la Casa di Cura Malzoni (Avellino) e presidente in carica della Società Italiana di Endoscopia Ginecologica (SEGi), è organizzato dalla Bluevents con il supporto locale di Solaria Service e vedrà protagonisti i migliori specialisti mondiali. Co-presidenti dell’evento insieme al Prof. Mario Malzoni saranno infatti altri tre chirurghi leader nel campo della ginecologia endoscopica: il brasiliano Prof. Mauricio Abrao , socio fondatore e past-president della Società Brasiliana di Endometriosi, attuale Direttore del Dipartimento di Endometriosi presso l’Università di San Paolo (USP); lo statunitense Prof. Harry Reich , pioniere della chirurgia endoscopica ginecologica con il primato mondiale dell’esecuzione della prima isterectomia (1989) e linfoadenectomia pelvica (1991) con tecnica laparoscopica; il francese Arnauld Wattiez , direttore del Dipartimento di Ginecoogia del Latifa Hospital di Dubai, past-president ESGE (European Society for Gynaecological Endoscopy) e responsabile scientifico IRCAD (Università di Strasburgo) per il settore ginecologico. Un panel di prim’ordine che, per di più, sarà messo a disposizione dei cittadini. In via del tutto eccezionale infatti nel corso del congresso quanti si saranno prenotati avranno la possibilità esclusiva di ottenere un consulto con luminari della ginecologia mondiale, a cui potranno esporre tutti i loro dubbi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.