Eolico: Tar Campania, stop procedure impianti confine Molise

Il Tar Campania ha annullato un procedimento di autorizzazioni della Regione Campania sulla realizzazione di impianti eolici al confine con il Molise, per non aver convocato alla conferenza di servizi la Regione Molise. Lo rende noto il consigliere regionale Michele Petraroia. ”I giudici amministrativi – commenta – hanno fissato un principio importante che può essere esteso a tutti gli altri atti simili con cui la Regione Campania ha autorizzato l’installazione di circa 100 pale eoliche impattanti a ridosso della Valle del Tammaro, del Tratturo Pescasseroli-Candela, del Parco del Matese, del sito archeologico di Saepinum-Altilia e, più in generale – conclude – al confine con il Molise”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*