Era accusato di aver molestato una bambina, assolto Carmelo Nicolella

Carmelo Nicolella un operaio 53 enne di Montesarchio è stato assolto dal Tribunale di Benevento perchè il fatto non sussiste. L’uomo era accusato di molestie sessuali, a seguito di una indagine condotta dai carabinieri su un episodio accaduto il 22 febbraio del 2014 nella cittadina caudina. Il fatto sarebbe avvenuto lungo una strada stretta che conduce al palazzo comunale di Montesarchio. Secondo gli inquirenti, Nicolella avrebbe avvicinato una donna e poi avrebbe abbracciato la piccola di appena 9 anni e avrebbe provato a darle un bacio sulle labbra. La donna aveva denunciato l’episodio ai carabinieri e le indagini avevano portato al rinvio a giudizio di Carmelo Nicolella che è un operaio del comune di Montesarchio. Il collegio giudicante composto da Pezza, Polito e Loffredo ha assolto Nicolella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*