Evade dagli arresti domiciliari per andare a trovare la sorella nella sua città d’origine.

Evade dagli arresti domiciliari per andare a trovare la sorella nella sua città d’origine: viene arrestata e finisce di nuovo ai domiciliari. Una donna di 72 anni di Ercolano, ritenuta affiliata al clan Birra – Iacomino, era ai domiciliari per usura ed estorsione a Monteforte Irpino quando ha deciso di salire su un autobus per tornare nella sua città. Non trovandola in casa durante un controllo, i carabinieri di Monteforte insieme ai colleghi della tenenza di Ercolano hanno esteso le ricerche nella città vesuviana: lì hanno trovato la donna che si intratteneva a chiacchierare a casa di una sorella. Arrestata per evasione, è stata sottoposta di nuovo ai domiciliari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.