Fanno esplodere bancomat, ma devono fuggire per l’arrivo dei Carabinieri.

Alle ore 3.20, in Montoro, Frazione Piano, ignoti malviventi dopo aver rotto la vetrata esterna della Banca Popolare di Novara, si introducevano nei locali e mediante l’utilizzo di esplosivo tentavano di danneggiare la postazione AMT ivi istallata al fine di asportare le banconote contenute all’interno.
Tuttavia l’intento criminale non si concretizzava: verosimilmente avvisati da vedette, i malviventi sono stati costretti a precipitosa fuga -abbandonando sul posto strumenti atti allo scasso- immediatamente prima dell’arrivo di varie pattuglie della Compagnia Carabinieri di Baiano, intervenuti anche a seguito di segnalazione al “112”. Il tempestivo dispositivo messo in atto dal Comando Provinciale di Avellino ha permesso di cinturare l’intera area. Sul posto sono stati eseguiti una serie di rilievi tecnici tesi all’individuazione di tracce ed utili elementi di prova al fine di addivenire all’identificazione dei responsabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.