Ferrovie turistiche: Del Basso De Caro, ottima notizia

L’approvazione della legge sulle ferrovie turistiche è un’ottima notizia e tra queste c’è la Avellino – Lioni – Rocchetta Sant’Antonio”. Ad annunciarlo è il sottosegretario alle Infrastrutture e trasporti, onorevole Umberto Del Basso De Caro. “L’istituzione delle ferrovie turistiche – continua Del Basso De Caro – vede il reimpiego di linee in disuso o in corso di dismissione situate in aree di particolare pregio naturalistico e archeologico. Questa legge é in completa sintonia con la ‘cura del ferro’ e con le strategie per la valorizzazione del patrimonio esistente e la mobilità dolce è un’azione qualificante del Piano per la mobilità turistica che stiamo redigendo con il Mibact per valorizzare i siti di interesse del Paese è per far conoscere il nostro bellissimo territorio”. “La legge – spiega il sottosegretario – favorisce la salvaguardia e la valorizzazione delle linee ferroviarie di particolare pregio culturale, paesaggistico e turistico, compresi i tracciati ferroviari, le stazioni e le relative opere d’arte e pertinenze oltre che dei convogli storici e turistici abilitati a percorrerle”. “Nell’ambito delle attività di valorizzazione dei tratti di ferrovia interessati potranno essere coinvolte associazioni e organizzazioni di volontariato operanti nei settori ferroviario, turistico, culturale e ambientale. Questo nuovo asset ferroviario – conclude il sottosegretario – può creare nuove opportunità di lavoro e nuove forme di turismo che si inquadrano a pieno titolo nelle politiche di tutela ambientale e mobilità sostenibile”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*