Una fiaccolata per Ester uccisa dalla violenza e dalla nostra indifferenza.

A pochi giorni dall’omicidio di Ester Johnson, ragazza, madre, sorella, figlia, donna, prostituta, uccisa dalla violenza e dalla nostra indifferenza, non possiamo essere spettatori tiepidi.
Il popolo di Dio non può restare a guardare, deve essere testimone di un cambiamento.

Per domani, sabato 18 giugno 2016, alle ore 19.30, davanti al Paladua, in via Cosimo Nuzzolo a Benevento, la Caritas Diocesana di Benevento ha organizzato una manifestazione per ricordare Ester e per esprimere tutta l’indignazione del popolo di Dio contro gli sfruttatori e i clienti.

Con una fiaccolata si giungerà nel luogo dove Ester si prostituiva, e in quelle aiuole sarà impiantato uno striscione perché quella terra sia libera per sempre dallo sfruttamento e dalla violenza sulle donne, perché i clienti non tornino a fare domanda di nuova prostituzione quando i riflettori su Ester saranno spenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*