Firmato il contratto del servizio di spegnimento di incendi

La Regione Campania si dota di una propria flotta di elicotteri per intensificare le attività di vigilanza e spegnimento degli incendi boschivi. E’ stato stipulato ieri, giovedì 21 luglio, il contratto di affidamento del servizio di spegnimento di incendi boschivi a mezzo elicotteri. Il contratto, di durata biennale e del valore complessivo di 5.391.672,00 prevede l’allestimento di sette elisuperfici con altrettanti elicotteri in servizio per l’intero periodo di grave pericolosità (per quest’anno fino al 20 settembre) per gli incendi boschivi. Ogni area del territorio della Campania sarà così raggiungibile dai mezzi aerei regionali in meno di 15 minuti dalla segnalazione. Il servizio, quest’anno, è partito anticipatamente il 15 giugno scorso sfruttando la clausola del capitolato che prevedeva tale possibilità. In tal modo, gli incendi potenzialmente devastanti che si sono sviluppati lungo la Penisola Sorrentina, a Capri e in diverse altre località sono stati prontamente spenti prima che sfuggissero al controllo. Si tratta, dunque, di un ulteriore sforzo attuato dall’Amministrazione regionale per combattere la piaga degli incendi, garantire la sicurezza dei cittadini e la tutela dei territori. La Regione, inoltre, ha istituito uno speciale numero verde 800-449911 per le segnalazione degli incendi boschivi. Chiamando questo numero gratuito,è possibile segnalare le situazioni di pericolo per il bosco direttamente alla Centrale Operativa Regionale, dislocata presso gli uffici dell’Assessorato all’Agricoltura. Il numero verde della Regione si affianca ai numeri di emergenza, 1515 del Corpo Forestale dello Stato, dal 115 del Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco e al numero verde 800-232525 della Protezione Civile Regionale, che concorrono nel sistema antincendio boschivo della Regione Campania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*