Formare il personale dei piccoli comuni in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro

Il Vice Presidente della Provincia di Benevento Francesco Maria Rubano sottolinea all’attenzione dei Sindaci del Sannio la possibilità di formare il personale dei piccoli comuni in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro, come da iniziativa assunta dalla Regione Campania, su proposta di Sonia Palmeri, Assessore alle risorse umane. Il Bollettino Ufficiale della Regione, numero straordinario del 28 febbraio, ha infatti pubblicato un Avviso pubblico che risponde perfettamente, secondo Rubano, alle esigenze delle Amministrazioni dei piccoli centri delle aree interne che, a corto di risorse umane e finanziarie, rischiano di non ottemperare agli obblighi circa la sicurezza dei luoghi di lavoro. L’Avviso Pubblico, ricorda Rubano, in 11 articoli delinea obiettivi, durata, contenuti, destinatari, edizioni e sedi di svolgimento, modalità di iscrizione, criteri di ammissione ai corsi, gratuiti, che sono stati programmati in ogni provincia campana presso le sedi regionali, con formatori del Servizio
di Prevenzione della Regione. Compete al Sindaco di ciascun piccolo centro, ha sottolineato Rubano, procedere all’iscrizione sulla piattaforma informatica. Si punta, secondo il programma predisposto dall’Assessore Palmeri, a prevenire gli incidenti e le malattie professionali in tutti quei Comuni campani fino a 5.000 abitanti, ben oltre la metà del totale, impossibilitati a provvedervi con le sole proprie forze. In tale contesto regionale, ha ricordato Rubano, la Provincia di Benevento appare la naturale destinataria di questo provvedimento in quanto oltre il 90% dei 78 Comuni sanniti conta meno di 5.000 abitanti. Nell’esprimere, dunque, vivo apprezzamento per quanto fatto dall’Assessore Palmeri, dalla stessa Giunta Regionale e dal personale regionale, il Vice Presidente Rubano ha auspicato che i Sindaci sanniti vogliano cogliere questa opportunità che viene loro offerta per assolvere, peraltro, all’obbligo di formazione previsto dall’art. 37 del decreto legislativo n. 81/2008.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.