Forza e Coraggio-Vis Ariano: in gioco un posto nei play off.

Dopo lo scontro a vertice tra Grotta e San Tommaso, quello tra Forza e Coraggio e Vis Ariano è l’alto big match. Una partita di alta quota con le due squadre impegnate nella lotta play off. Forza e Coraggio impegnata a recuperare continuità di risultati, i numeri per i beneventani sono in chiaro scuro, nelle prime cinque partite del girone di ritorno il bilancio è di tre vittorie e due sconfitte, l’ultima rimediata sette giorni fa sul terreno della rivelazione San Martino. Per la squadra di Antonello Mauro contro la Vis Ariano è l’occasione giusta per ripartire, una vittoria che varrebbe doppio perché conquistata contro una diretta avversaria. Ma attenzione alla squadra di Silvestro che peraltro squalificato non potrà sedere in panchina, il rendimento degli ufitani è quasi simile ai giallorossi, due vittorie, due pareggi ed una sconfitta il bilancio delle prime cinque gare del girone di ritorno. I numeri ci dicono di un incontro prevedibilmente equilibrato che potrebbe essere deciso anche dai colpi dei singoli. Ci sono dall’una e dall’altra parte anche se la Forza e Coraggio può sfruttare anche il fattore campo. Potrebbe essere schierata dai giallorossi la medesima squadra di sette giorni fa, anche se Spasiano potrebbe trovare nuovamente posto dal primo minuto. Il portiere Zotti in porta, marcatori centrali Fiscariello e Morganella, terzini di fascia Lepore e Pagnozzi. Centrocampo a tre con Caruso, Mazzariello e Tommaselli, in avanti Maggino, Vernacchio e Baricella. Scalpita per un posto dall’inizio anche De Ieso e poi c’è l’interrogativo Romano. Avversari pericolosi dicevamo, un organico con ottime individualità come l’attaccante Capodilupo, con i suoi dieci gol realizzati in lotta per il titolo di capocannoniere, ma anche l’esperto Bernardo ed il dinamico Polichetti. Ma l’uomo che viene dato in forma smagliante è Luzzi, è stato lui a mettere in difficoltà il Grotta nel derby, da tenere sotto attenta osservazione anche Di Capua. Per le due squadre un campionato che entra nel vivo, mancano dieci partite e l’esito degli scontri diretti diventa fondamentale. La Forza e Coraggio con i tre punti scavalcherebbe in classifica proprio la Vis Ariano e ritroverebbe il morale e la spinta giusta per giocarsi le carte play off, pronti ad affrontare la capolista San Tommaso tra le mura amiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.