Fp Cgil pronta a denunciare sul servizio spazzamento a Cervinara

spazzamentoCon un sistema che rasenta l’incredibile l’Amministrazione comunale di Cervinara ha affidato per l’ennesima mensilità il servizio di spazzamento manuale e meccanico della strade comunali ad una cooperativa con il sistema del sorteggio. Peccato che ancora una volta l’affidamento non rispetta il disciplinare di gara a procedura aperta in particolare nella parte in cui obbliga l’impresa subentrante a garantire il mantenimento occupazionale. Non sono tutti al lavoro, oinfatti, i 12 precedenti addetti che alla data del 29 settembre 2014 erano in servizio presso la ditta incaricata dal Comune di Cervinara secondo il contratto n. 662 di repertorio del 18 aprile 2013. Si tratta di una discriminazione bella e buona già rappresentata all’Amministrazione comunale di Cervinara lo scorso mese di luglio con una nota nella quale si chiedeva un incontro urgente ma il responsabile del procedimento, Ing. Guido Simeone, si è ben guardato dal convocare questa O.S. Pertanto la Fp Cgil annuncia l’avvio di una azione legale a tutela del rispetto che disciplinare di gara ed in favore dei lavoratori tutti che rischiano, senza alcuna motivazione, di restare fuori dal processo produttivo. Nelle prossime ore sarà tenuta un’assemblea con gli iscritti e tutti i lavoratori per decidere le azioni da intraprendere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*