Franco Capuano vicepresidente Uncem Campania

Franco Capuano vice sindaco di San Martino Valle Caudina è il nuovo vice presidente della delegazione dell’Uncem Campania. Si tratta dell’Unione nazionale dei comuni e delle comunità montane, organismo, che da sempre lotta per i diritti della montagna, vera e propria Cenerentola della nostro paese della nostra. Capuano è stato nominato suo vice dal presidente dell’Uncem Campania, il professore Vincenzo Luciano che è anche vice presidente nazionale dell’organismo, su indicazioni pure dello storico presidente Donato Cufari. La nomina arriva per due ordini di motivi. Il primo è perchè Capuano è il rappresentate del comune di San Martino nell’Uncem regionale e poi per il suo continuo impegno a favore della montagna. Il vice sindaco di San Martino è un vero e proprio amante dei monti, conosce ogni anfratto del Partenio e, spesso, si reca in escursione anche su altre vette montane. Gran parte della sua attività politica è proprio rivolta per la salvaguardia della natura e lo sviluppo della montagna. Proprio per questo motivo, si è fatto apprezzare all’interno dell’Uncem ed la sua attività è stata apprezzata da Cufari prima e da Luciano oggi, sino ad arrivare alla nomina di vice presidente regionale. Proprio grazie a questo incarico, Capuano prenderà parte alle trattative con la regione Campania, per varare, finalmente, la legge di riforma della delle comunità montane che dovrebbero diventare agenzie del territorio. Dovrebbe essere un passo importante, fondamentale per la gestione del settore montano. Gli incendi che hanno e stanno funestando i monti campani rappresentano una dimostrazione di come questo settore non può e non deve essere sottovalutato. A Franco Capuano giungano gli auguri di buon lavoro da parte della redazione del Tgsei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*