Furti a colonnine self service in azione la banda dell’aspirapolvere.

Due le stazioni di servizio prese d’assalto in una sola notte a Grottaminarda lungo la SS91 alla località Piani. Bottino pari ad oltre 7.500 euro. Hanno svuotato le colonnine self service dei distributori di carburanti con l’aspirapolvere, dopo aver forzato ed allargato la fessura in cui vengono inserite le banconote. Una tecnica ormai collaudata che è già diventata un vero e proprio incubo soprattutto nel nord Italia, dove non si contano furti del genere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*