Furto in abitazione a Nusco, ladri inseguiti dai carabinieri che recuperano refurtiva.

autocon refurtiva NuscoSono sfuggiti per un soffio alla cattura da parte dei Carabinieri della Compagnia di Montella, gli autori del furto perpetrato presso un’abitazione di Nusco. Nella serata di ieri i militari della Stazione di Nusco, nell’ambito dei servizi disposti dal Comando Provinciale di Avellino, finalizzati a garantire sicurezza e rispetto della legalità ed in particolare al contrasto a quella deplorevole piaga rappresentata dai delitti commessi in danno del patrimonio, notavano tre persone che, alla vista dell’auto con colori di istituto, salivano a bordo di una Citroen Berlingò e si davano a precipitosa fuga. Immediatamente i militari si ponevano all’inseguimento e nel contempo, avvisata la Centrale Operativa, dal numero di targa si accertava che quel veicolo era oggetto di furto perpetrato nel nolano cinque giorni prima. L’inseguimento è durato solo pochi minuti in quanto i malviventi, dopo aver abbandonato il mezzo, agevolati dalla scarsa visibilità e dalla fitta vegetazione riuscivano a far perdere le loro tracce nelle campagne circostanti. Sul monovolume venivano rinvenuti in un televisore da 50 pollici, un’aspirapolvere ed una borsa di una nota griffe di moda. L’intera refurtiva rinvenuta è stata recuperata e restituita al legittimo proprietario. Anche l’autovettura, ultimati i necessari rilievi tecnici, è stata riconsegnata all’avente diritto. Sono in corso serrate indagini atte all’identificazione dei ladri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*