Furto postamat di Faicchio, bottino 21 mila euro.

La banda dei postamat questa volta colpisce all’Ufficio Postale di Faicchio. Secondo una prima ricostruzione, i malviventi hanno letteralmente sezionato il forziere automatico. Hanno praticamente diviso l’involucro esterno dalla pulsantiera e monitor, forse utilizzando dei martinetti idraulici o delle leve. L’allarme è scattato questa mattina alla riapertura dell’ufficio postale. Sul posto sono in corso i rilievi dei carabinieri della Compagnia di Cerreto Sannita. Il bottino è di circa 21 mila euro.
Si tratta del quarto colpo ai danni delle casse automatiche delle Poste. Nei giorni scorsi, infatti, la stessa sorte era toccata a San Giorgio la Molara, Cusano Mutri e a Sant’Angelo a Cupolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*