Gabriele Lanzotti a capo dell’Ufficio tecnico del Comune di Rotondi.

L’ingegnere Gabriele Lanzotti torna a ricoprire l’incarico di capo dell’ufficio tecnico del comune di Rotondi. La scelta è arrivata dopo che la commissione incaricata ha vagliato i curricula di diversi professionisti partecipanti alla manifestazione di interesse pubblico. L’ingegnere Lanzotti sarà legato al comune di Rotondi, grazie all’articolo 110 che permette agli enti locali di nominare dei professionisti, in caso di mancanza negli uffici, che restano in carica per tutto il mandato del sindaco. In questo caso, visto che le elezioni si sono svolte lo scorso anno, con la vittoria di Antonio Russo, quasi per quattro anni. Il professionista si è dovuto mettere subito al lavoro, in quanto ci sono diverse questioni sul tappeto che chiedono una risoluzione immediata. Innanzitutto c’è la vicenda della scuola. L’edificio del plesso capoluogo è interessato da lavori di consolidamento antisismico. Per evitare doppi turni che potrebbero profilarsi all’alba del prossimo anno scolastico, c’è la necessità di individuare una sede provvisoria. Naturalmente, la sede deve essere idonea e, quindi, deve avere il via libera proprio dall’ingegnere Lanzotti. In caso che non lo sia già, deve essere lui a provvedere con un progetto che poi deve essere immediatamente applicato. Ricordiamo che Gabriele Lanzotti, attualmente, sta svolgendo lo stesso ruolo anche il comune di Cervinara e già ha dato un forte impulso all’azione, partendo dal palacaudium

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*