In gara 2 della semifinale play off Avellino cerca il riscatto al PalaBigi.

I play off non lasciano respiro e questa sera Grissin Bon Reggio Emilia e Sidigas Avellino scenderanno di nuovo sul parquet del PalaBigi per gara due della semifinale. La Scandone dovrà fare tesoro di quanto accaduto in gara 1 e dovrà scendere sul parquet gettando il cuore oltre l’ostacolo. A Sacripanti e ad Alberani non è piaciuto il modo in cui la squadra ha approcciato la serie. Forse qualche giocatore avrà erroneamente pensato che la semifinale sarebbe stata una passeggiata. Il coach vuole più concentrazione difensiva ed un attacco collaborativo contro i raddoppi difensivi e sui pick e roll reggiani. L’allenatore ha preferito tenere lontano il gruppo dalle polemiche montate alla vigilia di questa serie, continuate sul campo, che hanno finito per favorire i padroni di casa. Avellino quindi deve cercare di rimediare agli errori di gara 1 anche perchè andare sul 2 a 0 potrebbe compromettere anche l’esito della semifinale. Reggio Emilia infatti sulle ali dell’entusiasmo potrebbe poi vincere una delle due gare in programma al PaladelMauro. La Scandone si aspetta un pronto riscatto dai suoi giocatori migliori che hanno clamorosamente steccato in gara 1. Il riferimento è a Marquees Green, Maarty Leunen e Benas Veikalas. Il lituano in questi play off non ha ancora inciso e la squadra ne ha risentito. Quindi questa sera i tifosi si aspettano di vedere in campo una squadra motivata anche se i ragazzi di coach Menetti sembrano avere la carica giusta per dare un’altra lezione ai biancoverdi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*