Gesesa per lo Sport: 5X1000 per il Campo Coni.

Si è tenuta lo scorso martedì la cena di fine anno della società Libertas Amatori Atletica Leggera Benevento. Il prof. Caruso, circondato dai suoi atleti, ha premiato la GESESA, per l’impegno dell’Azienda, fornitrice del servizio idrico integrato, a favore della campagna 5×1000 nonché per il rispristino del Campo CONI, struttura di proprietà della Provincia di Benevento.
 La struttura, utilizzata come centro di aggregazione di giovani atleti, luogo in cui nascono, crescono e si allenano i futuri campioni del Sannio, come Stefano Tremigliozzi, Campione di salto in lungo e Teo Caporaso, Campione Olimpico, presenta seri problemi: la pista è ingolfata dai rami degli alberi  e lo strato è ormai usurato. Ricordiamo che, prima, il campo CONI ospitava i giochi della gioventù ed anche ora potrebbe essere il luogo di accoglienza di gare a livello nazionale.
GESESA si sta impegnando affinché si possano raccogliere fondi per il suo ripristino.
L’Azienda si è impegnata a donare i primi 20.000 euro. Ora chiede a tutti i cittadini di non far morire questa struttura e di donare il 5×1000 per il suo ripristino ecc.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*