Giovane con problemi psichici uccide i genitori

ambulanza118Ivan Famiglietti  di 27 anni con problemi psichici e di tossicodipendenza ha ucciso i genitori a Sturno. Secondo le prime informazioni dei carabinieri ha utilizzato un’ascia per colpire il padre e subito dopo la madre. Alcuni mesi fa fece irruzione nella chiesa madre decapitando la statua del Santo patrono, San Michele Arcangelo. Il giovane è poi fuggito ma è stato arrestato dai Carabinieri. Secondo quanto si apprende da fonti investigative, Ivan Famiglietti, prima di colpire e uccidere i genitori – Michele, 55 anni, e Maria Covino, 54 anni – li avrebbe sedati. Il padre, colpito alla testa, é morto sul colpo. La madre é rimasta gravemente ferita ed è deceduta poco dopo in ospedale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.