Giovane ferito alla testa con il calcio di una pistola.

Ancora un’aggressione nel serinese: durante una colluttazione veniva colpito alla testa con il calcio della pistola un ventenne di Solofra che per le lesioni ricorreva alle cure mediche presso l’ospedale Landolfi, giudicato con prognosi di 8 giorni. Sono in corso indagini da parte dei Carabinieri della Compagnia di Avellino, tese anche a risalire al movente ed a stabilire se l’episodio sia collegabile con l’accoltellamento avvenuto la sera di venerdì scorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*