“Il Giovane Padre Pio”

“Una storia al di là della fede” è quella che sarà raccontata domenica 10 aprile al Teatro Massimo di Benevento, alle ore 18.30. Un appuntamento attesissimo, che ha registrato lo scorso febbraio l’ennesimo sold-out. Torna, infatti, in scena la commedia musicale “Il Giovane Padre Pio”, uno spettacolo avvincente ed emozionante, scritto da A. Grimaldi, M. Lo Cascio e C. Insegno, con testi e musiche di Antonio Coppolaro, per la regia di Fabio Formato e Renato Maffei.
La storia, ambientata a Pietrelcina, narra del giovane Francesco Forgione. Intorno alla sua figura, troviamo, nel musical, la famiglia di Padre Pio, il popolo di “Petra Pucina”, Padre Agostino e Zi Tore, parroco della piccola comunità divenuta oggi famosa per le gesta di fede del giovane “Piuccio”. La misteriosa figura del male sfiderà e, spesso, annienterà fisicamente il giovane frate. Ad aprire e chiudere lo spettacolo, tra le emozionanti coreografie firmate da Carmen Castiello e tutta l’area tecnica guidata da Michele Pietrovito, la piccola Lucia, un personaggio apparentemente avulso dalla storia raccontata, ma certamente colmo di significato simbolico, spirituale e non solo.
In scena, quindi, ritroveremo: nel ruolo del giovane Padre Pio, l’attore Antonio Dell’Isola; il padre confessore Agostino, sarà interpretato da Michele Iannotta. La famiglia di Padre Pio: la mamma Peppa, Antonella Angelino, il padre Grazio, Gabriele Amitrano, le sorelle Pellegrina e Felicita, interpretate rispettivamente da Tiziana Ciardiello e Francesca Girardi. Renato Maffei vestirà, invece, i panni del Parroco di Pietrelcina, Zì Tore, affiancato dalla sorella Antonietta, Maila Passaro, e dal sagrestano Michele, Stani De Lorenzo; la popolana Maria, Irene Verdino e gli altri popolani interpretati da Maria Pisano e Giuseppe Di Blasio. Infine il personaggio, quello di Lucia, affidato alla piccola Arianna Tarantino. Lucrezia Delli Veneri, Ilaria Mandato, Giselle Marucci, Odette Marucci, Francesco Panebianco, e Sandro Mattera, sono invece i ballerini della Compagnia del Balletto di Benevento.
L’ennesima produzione di Mondo Musica e Teatro, impegnata da anni ormai nel racconto dei protagonisti del territorio, promuovendolo ed esaltandolo, sviscerandone fatti incredibili, leggende, storia e personaggi straordinari ad esso legato. Non solo promozione ma anche stimolo all’interesse didattico-culturale, attraverso la difesa e riqualificazione di un passato di assoluto rilievo storico. I riscontri ottenuti, infatti, nelle ultime stagioni, sono stati eccezionali, proprio a partire dalle scuole. Mondo Musica e Teatro, inoltre, ha già avviato i casting per le prossime produzioni inedite che andranno ad aggiungersi a “Il Giovane Padre Pio”, appunto, e alla commedia musicale “Il Santo e la Strega”, che pur ha riscosso un grandissimo successo nelle scorse due stagioni teatrali. I casting, che avranno luogo in questo mese di aprile, daranno la possibilità a tanti giovani artisti di potersi confrontare con la consolidata realtà di Mondo Musica e Teatro. Tutti gli interessati potranno inviare il proprio curriculum artistico all’indirizzo: casting@mmet.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*