Gite scolastiche: il comandante Mauriello ferma un pullman. Gita sospesa.

Questa mattina di buonora gli agenti della polizia municipale di San Martino Valle Caudina, su richiesta dell’istituto scolastico di Pietrastornina, hanno sottoposto a controllo un autobus desinato ad una gita scolastica a Caserta, per gli alunni delle scuole medie. L’accurato controllo ha consentito agli uomini del Comandante Mauriello di contestare ad una società di Casoria proprietaria dell’automezzo, diversi verbali per irregolarità sia documentale che rispetto ai tempi di guida del conducente, la gita è stata sospesa, ed i genitori degli alunni hanno manifestato evidenti segni di apprezzamento agli agenti  per l’intervento finalizzato a tutela della sicurezza dei ragazzi. Dal Comando di Polizia si apprende che recentemente il Ministero ha emanato direttive specifiche dalle quali si evince che le scuole, preliminarmente, hanno il compito, anche con l’ausilio delle Forze di Polizia, di verificare la regolarità documentale delle società aggiudicatarie del servizio, al fine di evitare incidenti o spiacevoli  disservizi come quelli constatati nella mattinata. Insomma, dopo quello che è successo in Spagna e dopo quello che è avvenuto sul viadotto di Avellino, questi controlli sono sacrosanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*