GLI ITALIANI SEMPRE PIU’ TARTASSATI. La nota di Franco Petraglia.

Non c’è bisogno di essere un grande economista come John Keynes per capire che le famiglie italiane pagano sempre più tasse, malgrado i tanti proclami e “ il fumo negli occhi “sparso dai nostri governanti. Ci sono stati rincari di Imu, Tasi e Tassa rifiuti. Per non parlare delle addizionali Irpef regionali e comunali. Le più colpite sono state Milano, Venezia e Roma. Il peso fiscale sulle famiglie cresce a dismisura, mentre i servizi peggiorano sempre più. L’uomo della strada ha sempre meno soldi in tasca e  quindi deve lottare strenuamente per sbarcare il lunario . Il governo non faccia orecchi da mercante. Agire e agire subito con coscienza, responsabilità e capacità.  Se si vuole realmente il bene del Paese!. Altrimenti, “lasciate ogni speranza voi che entrate”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*