Grande successo della Casa dell’Acqua di San Martino Valle Caudina.

Quello della casa dell’acqua è un progetto sposato dall’Amministrazione Ricci ed, in particolare, dall’allora assessore per le zone periferiche, dott.ssa Ognibene Marina, allo scopo di incentivare l’approvvigionamento dell’acqua pubblica per salvaguardare l’ambiente e consentire una ricaduta economica vantaggiosa per la cittadinanza.
Si tratta di un sistema teso a riaffermare che l’acqua è un bene di tutti e che quella erogata dalla rete pubblica è buona, è controllata, è economica ed è rispettosa dell’ambiente.
Infatti è un’acqua a chilometri zero, perché proviene dalla rete pubblica e passa attraverso speciali filtri che eliminano il cloro ed eventuali tracce cloro derivati rendendola di alta qualità e ottima anche da un punto di vista organolettico.
Sono passati solo 23 giorni dall’installazione della Casa dell’Acqua in C.da Crocevia e già si vedono i primi benefici.
Infatti in soli 23 giorni si è avuta una diminuzione del conferimento in raccolta differenziata di 10500 bottiglie e, quindi, di 207 KG di rifiuti plastici che in un anno corrispondono a 166.600 bottiglie e 3750 KG di rifiuti plastici in meno da smaltire.
In soli 23 giorni vi è stata una riduzione indiretta di CO2 pari a 317,7 KG.
Sempre in soli 23 giorni vi è stato un risparmio per ogni singola famiglia , che ha usufruito costantemente del servizio , di circa 20 euro, corrispondenti a circa 300 euro l’anno.
La convenzione, inoltre, prevede anche un potenziale ritorno economico per l’amministrazione.
Infatti, qualora dovessero essere erogati più di 150.000 litri di acqua all’anno la società che gestisce l’impianto corrisponderà al Comune il 30% di quanto incassato oltre quella soglia.
Inoltre è da segnalare che la struttura, nel punto in cui è installata, largo Regina della Pace, ha fatto si che quel luogo diventasse un punto di incontro e di socializzazione ricreando quelle situazioni tipiche dell’ Italia degli anni passati ricchi di fontane e fontanelle che rappresentavano luogo di ritrovo e ristoro .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*