Green sarà il leader della Scandone, De Cesare incontra il roster.

pallone basketIl patron della Sidigas, Gianandrea De Cesare, ha avuto un colloquio con il roster biancoverde. Il numero uno irpino ha salutato i nuovi volti che indosseranno la canotta della Scandone, ribadendo quelle linee guida annunciate già nel corso della conferenza stampa di presentazione di coach Sacripanti e Alberani. Un colloquio informale nel quale non sono mancati momenti di ilarità fra De Cesare e la squadra. Un segnale di vicinanza importante, con l’amministratore delegato della Scandone che si è poi allontanato con il direttore sportivo Alberani per mettere a punto, probabilmente, gli ultimi dettagli per l’ufficializzazione di Leunen e sistemare le questioni riguardanti la partenza, nei prossimi giorni, della campagna abbonamenti. Uno dei giocatori su cui coach Sacripanti conta maggiormente è Taurean Green. Reduci da una stagione nella quale Avellino non ha avuto un leader ne tantomeno un playmaker, i biancoverdi hanno per colmapre questo gap puntato decisamente su Green che dopo i primi giorni di allenamento non sembra sottrarsi a questo tipo di responsabilità. L’esperienza di certo non manca all’ex Limoges, che in Italia ci è già passato qualche stagione fa, indossando la canotta di Barcellona Pozzo di Gotto, in un’annata che fece intravedere soltanto in parte le potenzialità del giocatore cresciuto ai Florida Gators.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*