Identificati giovani che avevano aggredito un coetaneo.

polizia2-2Gli Agenti della Sezione Volanti al termine di un’attività investigativa hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Avellino un 22enne, due 19enni ed un 26enne, tutti residenti in Mercogliano e responsabili, in concorso, di lesioni aggravate in danno di un 26enne di Avellino. L’episodio che ha visto coinvolti nell’aggressione i quattro esagitati, si è verificato lo scorso fine settimana in Viale Italia, in prossimità di un Pub cittadino, allorquando questi, per futili motivi e senza indugiare, avevano aggradito con calci e pugni un 26enne, reo soltanto di aver tentato di soccorrere la propria ragazza fatta rovinare in terra da due coetanee in evidente stato di ebbrezza. Il malcapitato, nella circostanza aveva riportato la frattura del setto nasale e solo il tempestivo sopraggiungere delle Volanti di Polizia aveva evitato che l’aggressione assumesse contorni ben più gravi. All’identificazione dei quattro giovani si è giunti al termine di riscontri oggettivi tali da comprovare la responsabilità degli stessi in ordine alla violenta aggressione posta in essere e non si esclude il coinvolgimento di altri ragazzi che avrebbero partecipato attivamente alla rissa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.