Il Benevento affronta il Monopoli con Gori tra i pali e Marotta in attacco.

tifosi beneventoDomani il Benevento affronta al Ciro Vigorito il Monopoli e la squadra di Tano Auteri vuole tornare alla vittoria. Tra le fila del Benevento ci dovrebbero essere due improtanti rientri, quello del portiere Ghigo Gori che ha scontato la squalifica e quella dell’attaccante Marotta, fuori dalla sfida con la Lupa Castelli Romani quando si fermò per un problema muscolare. Domenica sera saranno tre gli ex della sfida. Massimiliano Tangorra, Ferdinando Castaldo e Fabio Lucioni. Il tecnico dei pugliesi ha vestito la maglia del Benevento nella stagione 2005/2006, la prima di C2 dopo il fallimento dello Sporting. Lucioni, invece, ha militato con i biancoverdi nei primi sei mesi del 2008, collezionando 7 presenze e andando a segno in una sola occasione. Castaldo è stato nel Sannio dal 2006 al 2008, conquistando in giallorosso una storica promozione in C1. Il Benevento almeno sulla carta non dovrebbe avere problemi a mettere tre punti in classifica, anche se la disfatta di Melfi ha insegnato che non bisogna dare mai nulla per scontato. Il Benevento deve cercare di non perdere altro terreno rispetto alle prime della classe. La classifica vede la Casertana a 11 punti; Akragas 10; Fidelis Andria e Paganese 9; Melfi, Ischia e Benevento 7; Cosenza, Messina e Lecce 6; Foggia 5; Juve Stabia e Monopoli 4; Matera 3; Catania, Catanzaro, Martina Franca e Lupa Castelli Romani 2.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*