Il Benevento affronterà il Messina e potrebbe slittare la prima di campionato

auteriNessuna novità nel Consiglio Federale che si è riunito a Milano. In Lega Pro, al posto di Torres e Vigor Lamezia entrano Pro Patria e Messina. Al posto del Castiglione c’è il Monopoli. Non ci dovrebbero essere quindi ulteriori cambiamenti con la Lega Pro che si presenterà ai nastri di partenza con 54 squadre, salvo come ha sottolineato il presidente Tavecchio, decisioni extracalcistiche che pero’ sarebbero contro il buon senso. Saremmo in difficoltà a recepire ulteriori integrazioni senza garanzie”. Ieri sera alle 23 si è concluso anche il mercato e per quanto riguarda il Benevento non ci sono state operazioni in entrata. Mister Auteri non ne fa un dramma anche perchè puo’ contare su un organico ampio. “Non ci sono stati colpi in entrata? Non sarà un problema. Abbiamo fatto delle scelte mirate, ha detto il tecnico. Non sarebbe stato opportuno creare una estrema competizione, questa deve essere sempre sana e giusta, in fondo siamo già in tanti. In questo modo potremo dare a tutti i calciatori la possibilità di giocare ed evitare inutili giustificazioni. C’erano sicuramente alcuni giocatori che erano in procinto di partire ma che alla fine hanno deciso di restare in giallorosso. Per me tutti avranno la stessa chance, conterà lavorare sodo e saper aspettare il proprio momento. E’ questa la mia filosofia”. Per quanto riguarda il campionato, il Benevento potrebbe restare fermo alla prima giornata. Infatti essendo stata retrocessa la Vigor Lamezia, i giallorossi dovrebbero affrontare il Messina che è una formazione ripescata e quindi il turno potrebbe essere recuperato nel corso della stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*