Il Benevento ora vede la testa della classifica.

benevento allenamentoIl Benevento grazie ai tre punti con la Fidelis Andria e la sconfitta della Casertana a Matera si porta ad una sola lunghezza dalla vetta. Questi i risultati Benevento-Fidelis Andria 2-0 Catanzaro-Akragas 0-1 Ischia-Catania 2-0 Lecce-Martina Franca 3-0 Melfi-Foggia 0-1 Monopoli-Lupa Castelli 2-0 In classifica Foggia punti 40; Casertana e Benevento 39; Lecce 38; Cosenza 37; Matera 32; Messina 29; Paganese 28; Fidelis Andria 25; Catanzaro 24; Catania, Juve Stabia e Monopoli 23; Akragas 22; Ischia 20; Melfi 19; Martina Franca 12; Lupa Castelli Romani 8. Una giornata di campionato dunque favorevole al Benevento con la squadra di Auteri che continua a ricevere elogi dalle avversarie. La notizia importante è che finalmente il Benevento sta ritrovando anche la tifoseria che ha applaudito gli undici in campo come non si vedeva da tempo. Questo conferma che forse il vento sta cominciando a soffiare nella giusta direzione e bisognerà affrontare con la giusta determinazione le prossime giornate di campionato. La promozione diretta in serie B sembra ormai ristretta a cinque squadre: Foggia, Casertana, Benevento, Lecce e Cosenza. La prossima giornata di campionato potrebbe essere favorevole al Benevento che nel posticipo di lunedi 15 febbraio riceverà la visita del Melfi. La capolista Foggia invece ospiterà il Matera che ha castigato la Casertana, mentre i rossoblù di terra di lavoro ospiteranno la Juve Stabia in un derby che si annuncia difficile. Turno non facile anche per il Cosenza che riceverà la visita del Catanzaro. Il Benevento comincia davvero a fare paura alle avversarie anche perchè tra le mura amiche sembra un rullo compressore e due delle rivali, Lecce e Casertana saranno ospite del Ciro Vigorito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.