Il Benevento perde due punti importanti.

tifosi beneventoBenevento e Messina si dividono la posta in palio nel recupero della prima giornata di Prima Divisione. I sanniti, dopo la buona vittoria con il Foggia, non riescono a bissare il successo di fronte al pubblico del “Vigorito” e perdono due punti importanti per agganciare in testa alla classidica il duo Paganese e Casertana. Nella prima frazione la partita stenta a decollare e nessuna delle due squadra riesce ad impensierire gli avversari. Nella ripresa i sanniti cercano il sorpasso, ma trovano il palo che per due volte gli nega il vantaggio. Nel finale una rissa tra Cissè e Berardi chiude il match. Siamo cascati nei loro tranelli e questo ci ha penalizzati,ha detto in conferenza stampa il secondo di Auteri, Lorenzo Cassia. Nel primo tempo ritmi troppo bassi, poi nella ripresa le cose sono andate meglio ma nel momento in cui avremmo potuto fare nostra la partita qualcuno ha accusato qualche problema di troppo e un pochino lo abbiamo pagato.  A fine gara ho parlato con Auteri della partita, facciamo tesoro di quella che è stata questa partita. Non eravamo dei campioni prima e non siamo dei buoni a nulla adesso. Nella fase cruciale della partita siamo calati un po’, ma dobbiamo ripartire”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*